fbpx

Primi chiarimenti Indennità Liberi Professionisti (istruttori Partita Iva) 

Con il messaggio n. 1381 del 26 marzo 2020, l’Inps ha fornito i primi chiarimenti in merito alle modalità per richiedere l’indennità di 600 euro prevista dall’art. 27 (Indennità professionisti e lavoratoti con rapporti di collaborazione coordinata continuativa) DL 18/2020 (decreto “Cura Italia”).

Queste nuove prestazioni saranno accessibili esclusivamente in modalità telematica, ragion per cui si rende necessario, per il contribuente, dotarsi di pin dispositivo rilasciato dall’Inps; SPID di livello 2 o superiore; carta di identità elettronica 3.0; carta nazionale dei servizi.

Al fine di garantire a tutti i contribuenti l’accesso alle prestazioni economiche, l’Inps, da un lato, ha previsto la possibilità di inoltrare la domanda con modalità semplificate, e, dall’altro, sta predisponendo una nuova procedura di rilascio diretto del pin dispositivo tramite riconoscimento a distanza.

 

Scarica il documento in formato PDF:

Messaggio numero 1381 del 26-03-2020

 

 

 

Facebook segreteria@csenmilano.it 02.39561256